Operaio trovato morto in azienda

Un operaio è stato trovato morto in una ditta di Lonigo (Vicenza) che si occupa di prodotti farmaceutici. Dai primi accertamenti - secondo fonti dei carabinieri - sembrerebbe un in incidente di lavoro. L'uomo, Andrea Galiotto di 36 anni, era nato ad Arzignano ma risiedeva a San Giovanni Ilarione comune del veronese, avrebbe indossato la mascherina collegata all'impianto di azoto invece che a quella di ossigeno rimanendo avvelenato. Sul posto anche i tecnici dello Spisal di Vicenza.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Treviso Today
  2. Info Oggi
  3. Corriere delle Alpi
  4. Trentino
  5. Il Giornale di Vicenza

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cavaso del Tomba

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...